50.000 siti web e 10.000 ore:
La storia di Skim AI

I due numeri che hanno guidato la missione di Skim AI: ogni giorno vengono pubblicati 50.000 siti web con nuove informazioni da estrarre e, dopo 10.000 ore di pratica, sono diventato un esperto nell'estrarli. L'obiettivo di Skim AI? Aiutare i ricercatori a prendere decisioni informate, più velocemente.

Ho trascorso più di 6 anni a leggere articoli di centinaia di pubblicazioni per individuare le tendenze comportamentali e geopolitiche in atto in vari settori e mercati. Durante questo periodo, sono rimasto affascinato dall'idea che all'interno di articoli di notizie e riviste molto lunghi ma ben studiati si nascondessero dati preziosi e che fosse possibile identificarli rapidamente. Si dice che ci vogliano 10.000 ore per diventare un esperto in qualcosa, quindi dopo alcuni anni come consulente macroeconomico, sono diventato un esperto nell'individuare ed estrarre velocemente punti di dati preziosi da articoli di grandi dimensioni.

Come? Ho notato degli schemi nel modo in cui erano formulate e strutturate le frasi che contenevano dati preziosi e questa intuizione ci ha portato a costruire un algoritmo di estrazione dei dati che funziona con le notizie.

Viviamo nell'era del sovraccarico di informazioni. Il che porta alla paralisi decisionale, che poi porta a esternalizzare il processo decisionale a "esperti" che hanno anche vincoli di tempo e motivazioni sconosciute. L'esternalizzazione del processo decisionale a causa di strumenti di ricerca inadeguati è un aspetto che mi ha sempre infastidito. Il modo per migliorare il processo decisionale e responsabilizzare gli "esperti" o i responsabili politici è quello di creare strumenti in grado di estrarre istantaneamente dati su qualsiasi argomento da un testo scritto. Si tratta, per così dire, di ricercatori di segnali. È questa la nostra missione da quando Skim AI è stata incorporata nel 2017.

Ogni giorno vengono pubblicati 50.000 nuovi siti web che contengono notizie e altri dati.

Oserei generalizzare che chiunque faccia ricerca su qualsiasi cosa ha un motivo simile: trovare le informazioni di maggior impatto ed essere il primo dei vostri concorrenti a farlo. Ciò significa che bisogna sapere dove cercare, come cercare e cosa cercare. Ma anche dopo 10.000 ore di ricerca, è impossibile per un esperto tenere il passo con la quantità di dati che vengono diffusi ogni giorno. Volevo costruire qualcosa che aiutasse le persone a elaborare quantità di informazioni "su scala internet", a trovare ciò di cui hanno bisogno e a prendere decisioni migliori e a cogliere il potenziale di domani, oggi.

Nell'arco di 18 mesi, io e il mio partner commerciale abbiamo costruito e addestrato un algoritmo basato su modelli verbali per individuare i fatti nel testo scritto. L'obiettivo era quello di creare uno strumento in grado di analizzare le enormi quantità di informazioni pubblicate quotidianamente su Internet e di aiutare i lavoratori della conoscenza a trovare più rapidamente ciò di cui hanno bisogno.

Oggi Skim AI sta democratizzando l'accesso agli strumenti di apprendimento automatico e di elaborazione del linguaggio naturale, in modo che possiate scoprire subito le tendenze di domani. L'aspetto dell'apprendimento automatico significa che i nostri strumenti per il futuro del lavoro miglioreranno e si espanderanno continuamente in base alle esigenze dei nostri utenti e tutto ciò che facciamo è per sostenerli nei loro sforzi di ricerca. Che si tratti di uno studente di MBA che si prepara per un caso o di un banchiere d'investimento che segue le prospettive, Skim AI è stato costruito per essere il vostro assistente di ricerca di fiducia. 

Scoprite perché centinaia di persone utilizzano Skim AI per prendere decisioni migliori, più velocemente.

it_ITItaliano